venerdì 3 dicembre 2010

IL TAMBURINO Torta per Battesimo di Karen Taylor

E finalmente ci siamo davvero, la prima traduzione, il primo articolo,tratto da QUESTA rivista che potrete acquistare nel negozio on line di SQUIRES KITCHEN. Inutile dirvi che mi è piaciuto tantissimo, la torta è davvero deliziosa e andare avanti a tradurre è stato bello e divertente, una volta iniziato non vedevo l'ora di finire, un po' per la voglia di aver tutto pronto prima possibile, un po' per la bellezza di questa torta.
E ora posso condividere tutto con voi, finalmente in italiano una vera spiegazione di come realizzare da una torta con ogni minimo particolare spiegato perfettamente.
Spero vi piaccia e soprattutto spero vi tornino utili queste spiegazioni, non solo per realizzare questa torta, ma realizzarne tante altre.


Image and video hosting by TinyPic


IL TAMBURINO – Torta per Battesimo
di Karen Taylor

Il colore di questa torta molto graziosa può tranquillamente essere modificato per adattarlo al Battesimo di una bimba. Se il nome del bambino è composto di più lettere, basterà realizzare alcuni blocchi in più e impilarli, distribuendoli adeguatamente sulla superficie della torta.

OCCORRENTE
- Fruit cake - tipica torta di frutta inglese - cotta in uno stampo rotondo di 20,5 cm di diametro e alta 12,5  cm;
- gelatina di albicocca;
- 750 gr. di Marzapane Squires Kitchen SK;
- zucchero a velo in uno spargizucchero;
- pasta di zucchero: 250g celeste, 900g bianca;
- acqua bollita raffreddata;
- colla edibile Squires Kitchen (Edible Glue);
- Sugar florist paste (SFP), un tipo speciale di pasta di zucchero appositamente studiata per realizzare i fiori   che, seccando, diventa durissima - quindi non più commestibile: celeste, bianca;
- piccola quantità di ghiaccia reale.

ATTREZZATURE

- vassoio rotondo di 30,5 cm di diametro;
- piano di lavoro non aderente;
- mattarello non aderente (in teflon);
- Spacers – spessori usati per stendere la pasta di zucchero uniformemente;
- Smoother (spatola per livellare torte ricoperte);
- piccola spatola;
- sacchetto in plastica per alimenti;
- carta forno;
- forbici;
- Scriber (attrezzino di metallo appuntito utilizzato per incidere);
- Squires Kitchen sugar shaper (pistola per pasta di zucchero);
- pennelli;
- Stitching tool (attrezzino con una rotellina che permette di realizzare impunture sulla pasta di zucchero);
- Cutters (tagliapasta) a forma di stella;
- Cutters (tagliapasta) per lettere dell’ alfabeto;
- sac à poche di carta forno;
- beccuccio per sac à poche n.02;
- taglierino;
- colla stick non tossica;
- nastro in raso celeste lungo 96 cm, alto 15 mm.

PROCEDIMENTO
Copertura della torta e del vassoio
1 Posizionare la fruit cake rotonda da 20,5 cm sul vassoio rotondo da 30,5 cm e spennellare la torta con gelatina di albicocche tiepida, bollita precedentemente.
2 Stendere il marzapane SK usando gli spessori e il mattarello in teflon. Coprire la fruit cake con il marzapane appena steso e usare lo smoother per realizzare un copertura regolare. Tagliare via l’eccesso di marzapane usando una piccola spatola.
3 Stendere la pasta di zucchero bianca allo stesso modo e ricoprire la torta, usando lo smoother per ottenere una superficie liscia e regolare. Tagliare via ogni eccesso di pasta di zucchero.
4 Inumidire la parte scoperta del vassoio con acqua bollita e successivamente fatta raffreddare. Stendere una lunga striscia di pasta bianca, spessa circa 5 mm e coprire il bordo. Tagliare via ogni eccesso di pasta e mettere la torta da parte.

DECORARE LA TORTA

1 Stendere la pasta celeste dello spessore di circa 5 mm. Tagliare 4 strisce larghe 2,5 cm, ognuna di esse sufficientemente lunga da coprire metà circonferenza della torta. Usando la colla edibile SK attaccare una striscia intorno alla base della torta dove si congiunge con il vassoio e poi attaccare la seconda striscia dall’altra parte. Unire le due strisce rimanenti nella parte alta della torta con lo stesso metodo. Chiudere ermeticamente ogni avanzo di pasta in un sacchetto di plastica per alimenti.

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

2 Tagliare una striscia di carta forno abbastanza lunga per coprire metà circonferenza della torta. Piegare la carta in 16 parti uguali, distenderla e posizionarla intorno alla torta, quindi con lo scriber segnare i 16 punti nelle strisce celesti di pasta di zucchero, oppure segnare prima la parte alta poi quella bassa delle strisce intorno alla torta.
3 Mescolare 45 gr. di pasta di zucchero bianca e 45 gr. di SFP bianca, inserire la pasta nella pistola usando il disco con la forma circolare più grande e fare 16 cordoncini di pasta della lunghezza di 11,5 cm. Usare una piccola quantità di colla edibile SK per attaccare la strisce a zig zag tra i punti segnati all’estremità alta e quelli segnati all’estremità bassa nelle strisce intorno a tutta la torta.
4 Usare la pistola con il disco circolare più grande per creare delle strisce più lunghe di pasta e formare le bacchette del tamburo, poi lasciarle asciugare. Per creare l’estremità delle bacchette prendere 35 gr. di pasta celeste e dividerla in due parti uguali. Formare una palla con ogni pezzo e inserire la punta del coltellino per creare una rientranza in cui andranno inserite le bacchette. Lasciare asciugare le due palle.
5 Mescolare 15 gr. di pasta di zucchero celeste e 15 gr. di SFP bianca. Inserire nella pistola il disco con il motivo a corda e riempirla con i colori mischiati. Formare una lunga corda e appoggiarla come fosse un drappo intorno alla torta, tra le giunture delle strisce celesti in alto. Attaccare la corda con la colla edibile SK. Usare gli avanzi di pasta con i colori mescolati per formare 16 piccole palline. Appiattirle leggermente e attaccarle con la colla edibile SK ai punti di connessione della pasta di zucchero bianca intorno alla parte superiore e alla base della torta.
6 Stendere un po’ di pasta di zucchero bianca e tagliare quattro rettangoli per coprire le giunture nelle strisce celesti della pasta intorno alla parte superiore e alla base della torta. Attaccare i rettangoli sulle giunture usando la colla edibile SK. Passare delicatamente la rotellina dello “stitching tool” lungo i bordi di ogni rettangolo per aggiungere dei dettagli.
7 Su un piano non aderente stendere una sfoglia sottile di una piccola quantità di SFP SK celeste e, usando i cutters, realizzare due misure diverse di stelle (8 per ogni misura). Attaccare le stelle più grandi al centro dei triangoli rivolti verso l’alto intorno alla torta, assicurandoli con la colla edibile SK. Ripetere l’operazione con le stelle più piccole nei triangoli rivolti verso il basso.

COSTRUZIONE DEI CUBI

1 Stendere un po’ di SFP SK bianca dello spessore di 2 mm. Per costruire il cubo tagliare 6 quadrati di pasta con il lato di 5 cm. Ripetere questa operazione fino ad ottenere abbastanza quadrati di pasta per costruire il numero di cubi necessari (un cubo per ogni lettera del nome del bambino). Spolverare una superficie di lavoro con amido di mais e lasciarvi asciugare i quadrati per 48 ore.


Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic


2 Prendere una piccola quantità di ghiaccia reale pronta e riempirci una sac à poche di carta forno in cui avrete inserito il beccuccio n. 02. Prendere 4 dei quadrati asciutti e formare con la ghiaccia una linea lungo tre lati di ogni quadrato. Prendere un altro quadrato e delicatamente attaccarlo con le strisce di ghiaccia in ognuno dei quattro lati. Prendere l’ultimo quadrato, formare le strisce di ghiaccia lungo tutti i quattro lati e posizionarlo sopra per chiudere il cubo. Lasciar asciugare il cubo e ripetere finché non si sono costruiti tutti i cubi.
3 Stendere sottile una piccola quantità di SFP SK celeste su un piano non aderente. Tagliare 12 strisce di 6 cm x 1 cm per ogni cubo. Tagliare gli angoli di ogni striscia in modo da creare una punta ad ogni estremità. Usando la colla edibile SK attaccare le strisce lungo i bordi di ogni blocco.
4 Stendere ancora un po’ di SFP SK celeste e, usando i cutter con le lettere dell’alfabeto, tagliare ogni lettera per formare il nome del bimbo. Attaccare una lettera sulla facciata di ogni cubo usando la colla edibile SK.

ORSETTO

1 Prendere 65 gr. di pasta di zucchero celeste. Modellarne 35 gr. a forma di pera per creare il corpo dell’orsetto. Con 20 gr. formare una palla per realizzare la testa dell’orsetto e attaccarla al corpo usando la colla edibile SK. Usare la rotella dello stitching tool per aggiungere dettagli centrali davanti e dietro all’orsetto.
2 Dividere 8 gr. di pasta di zucchero celeste in due parti uguali. Modellarli a forma di salsicciotto, piegarli al centro e appiattirli per formare le braccia. Attaccare le braccia al corpo usando la colla edibile Sk.
3 Prendere due quantità uguali di pasta di zucchero celeste e formare (delle palline n.d.t.) ovali per creare i piedi dell’orsetto. Attaccare i piedi al corpo con la colla edibile SK. Modellare due ovali piatti di pasta di zucchero bianca per formare la parte inferiore del piede e poi attaccarli con la colla edibile SK.
4 Per realizzare le orecchie modellare un pezzo di pasta di zucchero celeste in un ovale (un po’ appiattito n.d.t.). Prendere una piccola quantità di pasta di zucchero bianca, formare un ovale sottile e attaccarlo al centro dell’ovale celeste. Tagliare l’ovale in due metà uguali, piegare i bordi della pasta celeste verso il centro bianco e attaccare (le orecchie così realizzate n.d.t.) alla testa dell’orsetto con la colla edibile SK.
5 Per formare la bocca modellare un po’ di pasta di zucchero bianca in un ovale piatto, usare il dresden toll (dresden/veiner tool - attrezzino a punte ricurve utilizzato per venare le foglie a per allargare le fessure) per realizzare la bocca al centro della testa dell’orsetto e attaccare l’ovale con la colla edibile SK. Formare due piccole palline di pasta di zucchero bianca e attaccarle nella testa per formare gli occhi. Per fare il naso modellare un pezzettino di pasta di zucchero celeste in un triangolo e attaccarlo sopra la bocca.

ASSEMBLAGGIO

1 Attaccare i cubi asciutti al centro della torta usando una piccola quantità di ghiaccia reale. Appoggiare l’orsetto sopra uno dei cubi e attaccarlo con la colla edibile SK.
2 Usando la colla edibile SK attaccare le palline delle bacchette del tamburo nella parte superiore destra della torta con i buchi rivolti verso sinistra. Mettere una piccola quantità di colla edibile SK alla fine di ogni bacchetta e inserirle nel buco delle palline.
3 Attaccare il nastro al bordo del vassoio usando una colla stick non tossica, facendo attenzione a non farla entrare in contatto con la pasta di zucchero. Tagliare il nastro a misura facendo in modo che il punto di giuntura sia posizionato nella parte posteriore della torta.

19 commenti:

  1. Mamma mia ma e' delizioso...ogni volta mi stupisci sempre di piu'

    RispondiElimina
  2. non ho parole resto a bocca aperta....complimenti cara...sei super..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  3. Stupenda, ma esiste una pistola che spara cordoncini? Ciao un abbraccio e ancora grazie per i consigli che ogni tanto ti chiedo su fb.

    RispondiElimina
  4. LA pistola la stò cercando anch'io e l'ho trovata su Ebay, comunque Tam questa è una spiegazione minuziosissima, fa quasi paura...
    Magari impegnandosi non è così difficile, ci vuole comunque coraggio!
    Un bacione e buon lavoro.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Non oso neanche pensare di fare una torta simile!!!Ci cuole bravura e pazienza e tutti questi aggeggini che io no ho!
    Sei stata bravissima hai fatto una traduzione è dettagliata!!!Complimenti e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. fantasticaaa....anche la tua spiegazione
    l'ho letta di un fiato..una grande emozione..ora
    pero' mi stampo il tutto e tanto lo rileggero'
    fino a che non decidero' di provare a farla..
    bravissimaaa....GRAZIE!!
    Enza

    RispondiElimina
  7. grazie!!! anche per tutti gli attrezzi che indichi, è un pò come lavorare la pasta di sale e il fimo.... mi intriga questa cosa... baci Ely

    RispondiElimina
  8. tesoro ti adoro.... ma grazie per me che sono alle prime armi questi post sono spettacolari e questa torta è un incanto!aspetterò con ansia i prossimi post!!!!sei sempre unica tamy questa torta è un incanto!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  9. Tamara un grazie di cuore per aver tradotto così bene la spiegazione...ed averci messo qualche consiglio di tuo ;-)
    bravissima
    Anna76

    RispondiElimina
  10. Splendido progetto il vostro. Complimenti di cuore. Siete bravissime!

    RispondiElimina
  11. che spettacolo Tamara, tanti tanti complimenti!!

    RispondiElimina
  12. Finalmente qualcuno che ama condividere il proprio sapere.....Tantissime grazie e complimenti per il tuo impegno e progetto. Buona serata Ale.

    RispondiElimina
  13. MAmma mia che spiegazione!
    Alcune cose non ho idea di cosa siano!Cmq è dettagliatissima e può essere utile sicuramente per prendere spunti dalla tua traduzione.
    Bravissima :D
    E grazie ancora^^

    RispondiElimina
  14. io rimango sempre incantata ogni volta che visito il tuo blog.

    RispondiElimina
  15. stupenda creazione!
    Una curiosità spedisci anche in Italia?

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia....io vorrei farla per il battesimo di mio nipote...che dici...ce la posso fare??? Complimentissimi per tutti i tuoi lavori, spero un giorno di diventare brava quanto te. Se ti fa piacere ti aspetto per una visita nel mo nuovo blog.
    A presto.
    Deborah

    RispondiElimina