martedì 31 agosto 2010

MACCHERONI AL GRATIN....RICETTA SEGRETA

Spero che l'idea del mio GIVE AWAY vi sia piaciuta, è un modo per ringraziare tutti voi che mi seguite sia quando pubblico molte cose e molte ricette, sia quando non riesco a trovare il tempo o la voglia di pubblicare, avete tempo fino al 30 settembre per partecipare, poi estrarrò la fortunata che si aggiudicherà la borsina (che nel frattempo è stata dotata pure di un astuccio coordinato, sempre fatto da mia mamma) e gli altri regalini, comprese le sorprese.


Image and video hosting by TinyPic

Dal mio progetto delle ricette segrete, che trovate QUI, ecco una nuova ricettina, sinceramente in casa non sono rimasti entusiasti di questo piatto, ma io che non amo molto i cibi complicati e non amo molto la pasta ho trovato che fosse proprio il piatto adatto a me.


MACCHERONI AL GRATIN DI MAMMA
per le briciole di pane
2/3 fette di pane bianco (soffice, non compatto), senza crosta, 30 grammi di burro
per i maccheroni
45 grammi di burro
250 grammi di maccheroni
100 grammi di formaggio dolce a psta dura a dadini
4 cucchiai di latte
1\2 cucchiaino di sale
1\4 di cucchiaino di pepe nero
Sfregare vigorosamente il pane tra i palmi delle mani finchè si formano delle briciole, che saranno di forma irregolare.
Fare sciogliere il burro in una padella mesia, a fuoco medio.
Aggiungere le briciole e cuocere, mescolando, finché appaiono rivestite di burro, ma non scure (il burro impedisce che brucino e le rende gradevolmente dorate e croccanti).
Trasferirle in una terrina.
Intanto preriscaldare il forno a 190 °.
ungere con 20 grammi di burro una pirofila ovale da un litro e mezzo.
In una pentola d'acqua bollente cuocere i maccheroni come indicato sulla confezione.
Scolare e rimettere nella pentola.
Versare il formaggio, il latte, i restanti 30 grammi di burro, sale e pepe in una pentola sistemata sopra un tegame d'acqua bollente e cuocere a bagnomaria, coperto per 3-5 minuti.


Nel frattempo ho finito di leggere il libro e posso dirvi che, nonostante il finale (IL SEGRETO) sia abbastanza scontato, risulta comunque interessante e avvincente e alcune ricette molto interessanti.

11 commenti:

  1. ciao cara,
    è vero oramai solo quello poteva essere il segreto, l'avevamo capito vero;)))
    però io una porzione di questi maccheroni non la disdegnerei nemmeno a quest'ora ... anzi anzi slurp!!!

    RispondiElimina
  2. Che buoni sono veramente stupendi!!!!

    Baci
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Anch'io non amo i piatti troppo carichi e complicati e questa pasta gratinata mi sembra semplice e gustosa al punto giusto ^__^ Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Questa pasta sembra fatta per me che non amo molto i piatti troppo elaborati...brava!

    RispondiElimina
  5. complimenti e grazie delle ricettina molto gustosa

    RispondiElimina
  6. Ciao!! Ben trovata !! ME' il caso di dire "MAMMA che buoni questi maccheroni"A presto!

    RispondiElimina
  7. mmmm buoooni!!!

    carissima non so se ti ricordi di me...ti avevo chiesto un aiutino x gli stampini...li ho comprati ma non riesco ad usarli!! uff

    bacini eli

    RispondiElimina
  8. grazie di cuore a tutte, Elisabetta, scrivimi una mail, ho capito perchè non riesci ad usarli!!

    RispondiElimina