domenica 8 agosto 2010

BROWNIES CON GELATO DI BEN...RICETTA SEGRETA

Ho scritto questa ricetta ieri sera, anzi stanotte, in uno splendido agriturismo sul lago Trasimeno, dove ho passato con il mio piccolo treenne due giornate davvero belle, giornate serene e di pace, con 3 amiche e i loro figli, siamo andate a far visita a Valentina che lì ci abita e io ho fatto una sorpresa alle altre, è stato davvero bello trovarsi e ritrovarsi e vedere i nostri figli correre per tutta la giornata per poi vederli crollare uno ad uno su passeggini che Valentina ha chiesto in prestito per farci sentire compleatamente a nostro agio in tutto, mentre giravamo per le vie dellla bellissima e suggestiva cittadina sul lago.
......grazie Vale, grazie Roby e grazie Momò......
Continua il mio progetto ed ecco un'altra ricetta segreta, non vi racconterò ogni volta la lettera che precede la ricetta perchè se il libro vi consiglio di leggerlo e non farvelo raccontare da me.

Image and video hosting by TinyPic

BROWNIES CON GELATO DI BEN
2 quadratoni (30 grammi) di cioccolato non zuccherato
110 grammi di burro o margarina, più il necessario per ungere la teglia
220 grammi di zucchero
2 uova
60 grammi di farina
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1\2 cucchiaino di sale
Gelato alla vaniglia, per servire
Salsa al cioccolato, per servire
Panna montata, per servire
Ciliegie al maraschino, per servire
Preriscaldare il forno a 190°.
Ungere una teglia quadrata con lato di 20 centimetri.
Fare sciogliere il cioccolato a bagnomaria, poi toglierlo dal fuoco e metterlo da parte.
Mentre il cioccolato si sta sciogliendo, lavorare il burro e lo zucchero fino a ottenere un composto leggero e gonfio . Aggiungervi due uova sbattute, poi la farina, il sale e l’estratto di vaniglia. Incorporarvi lentamente il cioccolato fuso e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare nella teglia e cuocere per 25 minuti. Lasciare raffreddare e tagliare a quadratoni. Sistemare un brownie ormai freddo in una ciotolina.Disporvi sopra il gelato, salsa al cioccolato e panna montata … e non dimenticare di mettere una ciliegina in cima.

Le mie uniche modifiche in questa ricetta sono state non aver messo panna montata e ciliegina e avere sciolto il cioccolato nel microonde piuttosto che a bagno maria.
Il gelato alla vaniglia l’ho fatto io con la gelatiera:
200 ml di latte
250 ml di panna
80 grammi di zucchero
Una stecca di vaniglia
Scaldare il latte con la stecca di vaniglia aperta e lo zucchero, lasciarlo raffreddare, passarlo con un colino.. Montare la panna, aggiungere il latte e mettere tutto nella gelatiera per 35 minuti.

12 commenti:

  1. Che ricetta fantastica, io non so se hai capito, vado matta per il cioccolato. La farò sicuramente. Un bacio da Simona e Claudia

    RispondiElimina
  2. ma che goduria! mi piace questa ricetta dei brownies! la faccio subito.
    Ciao Gloria

    RispondiElimina
  3. buona la ricetta ... :-)
    sono stata benissimo anche io, tutto è andato bene, il tempo ci ha assistito e veder giocare tutti i bimbi insieme è stata una gioia!!!
    Che bello stare attorno ad un tavolo e fare 4 chiacchiere con voi!!!
    Vi abbraccio e spero si possa ripetere presto!!!!!!! :-*

    RispondiElimina
  4. ciao! anche io ho comprato e letto il libro delle ricette segrete! avevo aperto un thread su cookaround per trovare persone che avessero voglia di sperimentarle! che bello che ti sia piaciuto! un bacione

    RispondiElimina
  5. una meraviglia, questi brownies!Un giusto dolce per dei momenti incantevoli ! Un bacio!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte...
    VAle....è stato un piacere per tutte, gli sms di stamattina poi....che gioia
    Sweetmaremma: che bello...hai visto quante cose in comune tu ed io??? Hai letto il post precedente? Io ci provo, le sperimento se poi lo fai anche tu dimmi, io intanto porto avanti il progetto....poi sui forum, lo sai che io sono un disastro :-(

    Seguitemi e appoggiatemi, datemi la carica per portare avanti il mio progettino di sperimentare le ricette segrete.

    RispondiElimina
  7. Ciao vedo che sei venuta nelle mie zone, io abito a Città della Pieve...magari la prossima volta che ritorni potremmo conoscerci!

    Intanto mi godo la foto di questa ricetta e vado a comprarmi il libro che mi hai fatto venir una grande curiosità! a presto

    RispondiElimina
  8. Milla: sì è vero ero proprio dalle tue parti. Ci tornero' di sicuro, ma in macchina perchè in treno proprio non si puo' attraversare l'appennino, lo avevo fatto 10 anni fa......altra età e viaggiavo senza bimbo al seguito.

    RispondiElimina
  9. Oh mamma, non solo la golosità dei brownies...pure il gelato alla vaniglia e per di più fatto in casa! Mi sto sciogliendo...Complimenti

    RispondiElimina
  10. Allora è questa la ricetta che hai scritto di notte, mentre noi distrutte crollavamo nei letti!!!
    Davvero ottima!!! Seppur a dieta non posso non provarla!!!
    Sono stata benissimo... il nostro incontro è stata una piccola magia... che rimarrà sempre noi nostri cuori...
    Non oso pensare alla torta per 40 persone che devi consegnare oggi...
    Un bacio
    Roberta

    RispondiElimina
  11. Roby, grazieeeeeee, scrivero' una mail al più presto, la torta per oggi?
    Per fortuna l'ho finita ed è in frigo, le persone sono poi diventate 50 :D

    RispondiElimina
  12. Un vero "delirio" !!!!!
    Col tuo permesso sarà il mio prossimo dolcetto della domenica.

    RispondiElimina