venerdì 7 maggio 2010

MORETTA PER LA MAMMA

INIZIO CON UNA COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:
Da po' carico le mie foto direttamente dal sito flickr, ma oggi ho provato a caricare le foto direttamente nel post e non ci sono riuscita, qualcuno di voi piu' esperto di me sa aiutarmi?
Inoltre ho problemi con la colonnina qui accanto : non riesco a far funzionare gli html, qualcuno sa aiutarmi, please? grazie



E adesso veniamo al mio post, per le mamme, per tutte le mamme, per quelle che lo sono più volte, per quelle che lo diventeranno e per quelle che ... un giorno SONO CERTA lo diventeranno.

Oggi il mio little night esce dall'asilo (ah no è la scuola materna, ma noooooooo è la scuola dell'infanzia.....che cambi anche la sostanza?) con questo vasettino in mano in cui c'era legato un bigliettino rosso:
W LA MAMMA
Viva la mamma quando al mattino
mi veglia sempre con un bacino
viva la mamma quando la sera
rende chiara la notte nera.
I brutti sogni sono scacciati
dai suoi abbracci tanto amati.
Viva la mamma

La mia mamma è lontana, non posso portarle una torta, ma virtualmente le dedico questa, che dedico anche a tutte le mamme che passeranno di qua.

IMG_7512

La torta è la ormai solita MORETTA di MICHELA:

Ingredienti
4 uova (a temperatura ambiente)
200 g di zucchero
200 g di farina 00
4 cucchiai di cacao amaro colmi (io uso esclusivamente quello Perugina amaro)
100 g di burro
1 tazzina da caffè di latte (io uso quello fresco intero)
1 bustina lievito Pane angeli
400 g di nutella (se volete farcire)

Per l'impasto:
La prima cosa da fare è sciogliere il burro in un bricco e lasciarlo raffreddare….
Intanto accendo il forno a 170 °C e preparo tutti gli altri ingredienti che mi occorrono.
In una ciotola metto le uova con lo zucchero e comincio a lavorare con la frusta elettrica alla max velocità fino a che il composto non diventa gonfio e spumoso.
Poi aggiungo la tazzina di latte, il cacao e la farina setacciata con il lievito…amalgamo il tutto e alla fine incorporo, sempre con la frusta elettrica, il burro fuso e freddo.
Lo stampo che utilizzo è quello con cerchio apribile da 26 cm di diametro, ovviamente imburrato e infarinato. Verso il composto nello stampo e metto nel forno a 170 C° per 30

L'ho farcita con una ganache fatta con mezzo litro di panna e 650 grammi di cioccolato fondente sciolti a bagno maria e la stessa ganache l'ho usata come copertura.
Le decorazioni sono di pasta di zucchero, mentre la scritta e di ghiaccia reale.

Domani la mangeremo insieme (anzi la mangeranno perchè a me non piace il cioccolato) ad un gruppo di belle persone che si conoscono poco, ma che si trovano molto bene insieme, spero gradiscano!

4 commenti:

  1. grazie della torta io ho pure la mia mamma lontano accetto la tua torta bellissima

    RispondiElimina
  2. Purtroppo ancora ho qualche problemino di comprensione col layout del blog...quindi mi sa proprio che non riesco ad aiutarti, sorry!!!
    Però se vuoi ti posso dare una mano a finire questa delizia!Ancora non sono una mamma, ma vorrei tanto un giorno avere dei pupattoli in giro per casa!!!Quindi in attesa del giorno in cui anch'io riceverò questi teneri regalini ti auguro tanti tantissimi auguroni!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti!!! Che torte bellissime!!
    Franci

    RispondiElimina