venerdì 16 aprile 2010

CROSTATA DI FRAGOLE

Se c'è un frutto che io adoro...è la fragola, come risaputo non amo molto i dolci, ma con le fragole potrei mangiare qualcunque cosa.
Ho fatto questo dolce per un gruppo di persone che si conoscono poco, che hanno forse anche poco in comune, ma che hanno un affiatamento fuori dal comune, a parte una piccola discussione su quale sia la frolla giusta per questo tipo di crostata, che comunque sia è finita tutta in poco tempo.

crostata alle fragole/strawberries cake


FROLLA AL BURRO

500 gr farina 00
250 gr. burro
150 gr. zucchero al velo
1 uovo intero
1 pizzico di sale
aroma a piacere
(Io metto la buccia grattugiata di un limone)

Di solito impasto con il mixer, con la lama, ma stavolta ho usato il ganco dell'impastatrice e devo dire che è perfetto. Metto burro freddo a tocchetti, zucchero, il sale l'uovo e gli aromi, faccio amalgamare tutti gli ingredienti e quindi aggiungo la farina. Aziono ancora e lascio lavorare finchè non ottengo una palla.
Avvolgo tutto in pellicola trasparente e metto in frigo a riposare per qualche ora.
L'impasto si può congelare ma prima di utilizzarlo lasciarlo scongelare in frigo per una giornata in modo che torni alla temperatura adatta gradatamente.

PER LA CREMA CHANTILLY
- 500 ml. di latte
- 120 gr. di zucchero
- 70 gr. di farina
- 3 tuorli
- una stecca di vaniglia (io ho una vaniglia speciale che mi ha regalato la mia amica GOLOSASTRA)
-250 mldi panna montata

In un pentolino mescolare lo zucchero con la farina e i tuorli, aggiungere il latte tiepido (inteipeidito con la stecca di vaniglia) un pò alla volta.
Mettere sul fuoco e cuocere fino a far addensare la crema.
Quando la crema sarà fredda aggiungere la panna montata

9 commenti:

  1. Questa torta è una delizia per occhi e palato!!!Davvero splendida!

    RispondiElimina
  2. buonaaa!!! una delle mie torte preferite!!! ne prendo un po'...posso??? bravissima, è stupenda

    RispondiElimina
  3. Quasi quasi passo a mangiarne una fetta..... :O)

    Se avessi fatto anche tu il corso fotografia ti saresti divertita.
    Organizziamo spesso delle uscite....

    Buon fine settimana :O)

    RispondiElimina
  4. Eccellente!
    E che decorazione, sembrano tante tegoline ^_^
    Eh certo certo, mentre si discuteva è scomparsa la crostata ^_^
    baci

    RispondiElimina
  5. Complimenti per la bellissima crostata!
    Io ne ho fatta una simile per il mio compleanno, è stata apprezzata da tutti, grandi e piccini e poi è molto bella da vedere, ma c'è un ma...come caspita si fa a tagliarla senza che le fragole cadano inesorabilmente dalla fetta? Hai qualche suggerimento? Io proprio non riesco...:(
    Grazie

    RispondiElimina
  6. le fragole...purtroppo cadono anche a me , ma è perchè io ci metto taaaaanta crema ed è inevitabile.

    RispondiElimina
  7. Grazie per la ricetta, prima o poi provero' a fare la frolla con lo zucchero a velo...se lo trovo qui in Spagna!

    RispondiElimina
  8. che aspetto goloso che ha!!!Immagino che sarà stata buonissima! Mi spiace che non hai fatto una foto della fetta: ultimamente sono fissata con le crostate, infatti mi è capitato di mangiarne una che pur essendo di frolla era biscottata e friabile e nonostante lo spessore (era spessa!) era morbida...
    Baci

    RispondiElimina
  9. che delizia!!! una torta del genere mette d'accordo tutti!!!!! tante, tantissime fragole... una goduria!
    ciao ciao

    RispondiElimina