giovedì 14 gennaio 2010

RISOTTO AL RADICCHIO CON BRODO DI RAPE ROSSE

Image and video hosting by TinyPic
Il risotto è uno dei piatti che ci unisce, lo mangiamo tutti e il piccolo little night ne mangerebbe a chili, solo che il risotto al radicchio oltre che buono è bello perchè prende il colore rosso del vino (di solito Amarone), ma quando il riso lo mangia anche il piccolino non voglio usare vino, anche se evapora.
Da qui è nata l'idea del brodo di rapa rossa, ci ho pensato mentre la sbucciavo e le mie mani si coloravano di rosso.

Image and video hosting by TinyPic

La ricetta è semplice, il solito risotto (con queste dosi mangiamo in due e...1\2):
in una padella fare imbiondire un po' di cipolla tagliata molto sottile (io uso lo scalogno) con olio extravergine di oliva (io uso quello marchigiano delle olive raccolte da noi); aggiungere due salsicce sbriciolate e il radicchio tagliato, far soffriggere finchè la carne è cotta, poi aggiungere 200 g di riso, far rosolare un pò e aggiungere a poco a poco, a fuoco basso, il brodo di rape rosse, aggiungendone ogni volta che si asciuga.
Io non ho messo sale perchè c'è la salsiccia, ma volendo si puo' salare il brodo o aggiungere del sale fino, quando il risotto è quasi pronto.
Il colore non è lo stesso che dà il vino, ma è comunque un bel colore e anche il sapore è molto buono, anche se meno intenso.

6 commenti:

  1. che bello...brava...interessante.....baciii...

    RispondiElimina
  2. gnammmm...questo mi fa una voglia!!! Slurp!

    RispondiElimina
  3. Ciao! stranissimo l'utilizzo delle rape! di certo il rosso la fà da padrone!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. ehi ...che piacere leggere un tuo commento sul mio blog!!!
    sono contenta che la mia pasta e ceci ti piaccia... a me piace da matti il tuo risotto!!!
    un abbraccio e un bacetto a 'little night'!
    dida

    RispondiElimina
  5. non ho mai cucinato le rape,prendo ogni tanto quelle già cotte al super, ma il risotto radicchio-salsiccia siii...fantastico!!

    RispondiElimina
  6. Partecipa anche tu al concorso de La Cucina Italiana:
    LA TAGLIATELLA NAZIONALE

    Per info:
    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10 Febbraio 2010.
    Buon lavoro!

    RispondiElimina