martedì 24 novembre 2009

TORTA PASTICCIOTTO DI MAMMAGABBA

Stavo pensando di mettermi all'opera con un dolce, ma qualcosa di nuovo che non avevo mai fatto, ormai sono un po' stanca di tante, troppe cose e così parlando tra "amiche virtuali", la nostra amica Gabba ci racconta della buonissima torta che prepara sua mamma a Lecce, per spiegarci ci fa l'esempio dei pasticciotti che si trovano nelle pasticcerie(pasticcini di frolla ripieni di crema pasticcera e amarene), ma io non li conosco e così faccio qualche ricerca sul web, ma io non voglio una ricetta qualunque, voglio quella di MammaGabba, che arriva puntualmente direttamente da Lecce, la forza del web.

Image and video hosting by TinyPic

PASTICCIOTTI LECCESI

Per la pasta frolla:

- 250 gr. di farina 00
- 50 gr. di fecola
- 150 gr. di zucchero
- 150 gr. di burro
- 3 tuorli

Per la crema pasticcera:

- 500 ml. di latte
- 120 gr. di zucchero
- 70 gr. di farina
- 3 tuorli

- marmellata di amarene o amarene sciroppate
- albume d'uovo
- zucchero a velo

LA FROLLA:
Fare la fontana con la farina e unire lo zucchero, la fecola, il burro morbido, i tuorli e amalgamare. Mettere in frigo per 1/2 ora.

LA CREMA
In un pentolino mescolare lo zucchero con la farina e i tuorli, aggiungere il latte tiepido un p alla volta e infine la scorza del limone.
Mettere sul fuoco e cuocere fino a far addensare la crema.
Questa crema vale davvero la pena di provarla, io difficilmente faccio una pasticcera diversa dalla ricetta solita di mia nonna, ma stavolta davvero è una bella lotta.

Imburrare e infarinare delle formine ovali e stendere la frolla sottile. Unire la crema, le amarene e richiudere con altra frolla.
Pennellare con albume d'uovo se vuoi che siano lucidi in superficie, altrimenti mettici su una bella spolverata di zucchero a velo.
Infornata a180° per 20 minuti in forno ventilato, poi dipende dal forno, ma io credo che al massimo servano 25 minuti.

Io ho fatto, come Mammagabba, una torta unica.
Ora vi suggerisco solo di provarla perchè hanno detto essere una torta buonissima, e questo post nasce in fretta, dalla fretta che ha avuto chi l'ha mangiata di avere la ricetta prima possibile.

Image and video hosting by TinyPic

21 commenti:

  1. Questo sono deliziosi , li ho assaggiati durante un mio viaggio a lecce, buono!

    RispondiElimina
  2. che spettacolo, me la sogno di notte una torta così!

    RispondiElimina
  3. splendida questa torta!!!
    mi piace moltissimo la crema abbinanta all'amarena!!
    la farò subitooo!!!
    grazie mille per la ricetta!

    RispondiElimina
  4. Che bontà! Da fare!!!
    Un giorno...dovrò trovare le amarene, grumble, grumble, grumble!
    Ciao.
    Giuly.

    RispondiElimina
  5. Mi sembra così buona con quella crema....

    RispondiElimina
  6. Super golosa questa torta,adoro la crema con le amarene è di una dolcezza divina...

    RispondiElimina
  7. ma deve essere davvero SUPERRR... che meraviglia di crostata!
    baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  8. che buona che deve essere tamara!!!davvero goduriosa!!bacioni imma

    RispondiElimina
  9. sto svenendo solo a guardare lo schermo! favolosa!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. spettacolare, io adoro il pasticciotto!

    RispondiElimina
  11. guarda sei un genio!!! sono secoli che volevo fare i pasticciotti ma mi bloccava il non avere le formine... mi fosse venuto in mente di fare una torta unica!!! grandissima!!! mmmhhhh che golositàààààààààà!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ciao, io sono di Lecce e adoro il pasticciotto, e da noi si vende anche la torta intera!! sei stata davvero brava, l'unica cosa che volevo dirti è che io non ho la ricetta, ma nella frolla originale so che si mette lo STRUTTO...spero di esserti stata utile...ciao e ancora complimenti

    RispondiElimina
  13. raffy, grazie per il commento, in effetti io ho letto ricette con strutto e miele ed ero indecisa fino all'ultimo se usare lo strutto, poi pero' ho deciso di fidarmi della mamma della mai amica.
    Mgari peor' prossima votla provo con lo strutto, così vedo la differenza.

    RispondiElimina
  14. Come ho aperto il tuo blog ed ho visto questa torta qua, non sai quant'ho sofferto nel non averne una fetta davanti: anche quella della foto mi sarebbe bastata!!!!Dev'essere deliziosa...crema e amarene...da sempre secondo me lo sposalizio meglio riuscito in pasticceria insieme ai marroni con la panna...anch'io me la sognerò di notte...mi toccherà farla!! :-)

    RispondiElimina
  15. Ma che bella torta!!! Non ho mai assaggiato il pasticciotto ma sono convinta che sia strabuonooo!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Tam!!!!!

    Meravigliosa questa torta..... e visto che non l'ho mai assaggiata un giorno proverò a farla ;-)

    Bacioni, Ivonne

    RispondiElimina
  17. si...concordo in pieno con te...anche io faccio questa crostata ed è fantastica...un bacio
    annamaria

    RispondiElimina
  18. eccoli qui i pasticciotti!!! :D grande tam e grande gabbina!

    RispondiElimina
  19. Questo e' proprio il genere di torta che io adoro... Mi sa che te la copio!

    RispondiElimina