domenica 21 giugno 2009

CROSTATA AL LIMONE

Questa crostata mi ricorda una decina di anni fa, quando poco piu' che ragazzina cercavo qualche modo per passare il tempo e dare sfogo alla mia voglia di fare e con i soldi guadagnati lavorando in estate come cameriera, mi ero abbonata alla rivista "Dolci per tutte le occasioni".
Nel numero di settembre 1997 c'era questa ricetta, la provai e in casa ne rimasero tutti molto soddisfatti, ogni volta che la facevo spariva in poche ore ed era anche uno dei pochi dolci che mangiavo anch'io.
Ieri sera alle 23.30 ho deciso di aprire la scatola in cui tengo queste riviste e quando ho visto questa ricetta ho deciso di rifarla, era da troppo tempo che non la facevo.
E l'odore della crema mi ha fatto tornarte indietro, ricordare e sognare.........

RICETTA

ingredienti per la frolla

- 300 g di farina 00

- 150 g di zucchero

- 2 uova

- 90 g di burro ammorbidito tagliato a dadini

- 1 cucchiaino di lievito

ingredienti per la gelatina al limone

- 50 ml di succo di limone

- 250 ml d'acqua

- 50 g di burro

- 50 g di fecola

-180 g di zucchero

-2 uova

- la buccia grattugiata di un limone

PREPARAZIONE

pasta frolla: lavorare gli ingredienti aggiungendo in ultimo le uova e ponete in panetto in frigo per mezz'ora ( io lo lascio il tempo di preparare la crema e di solito è sufficiente).

gelatina al limone: mettete in una casseruola l'acqua, il burro, la fecola, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone. Ponete sul fuco e, mescolando in continuazione, far gelificare il composto. Togliere dal fuoco e far raffreddare (io non aspetto che sia completamente fredda e il risultato è ottimo lo stesso). A questo punto amalgamare il succo di limone e le uova, una alla volta.

Stendete la pasta frolla in uno stampo da 24 cm di diametro inburrato e infarinato, farcire con la gelatina e mettere in forno a 200° ventilato per 45 minuti.

Nel mio forno elettrico è bastata mezz'ora mentre nel forno a forno a gas di mia madre lasciavo per 45 minuti, ma a 180 °.


28 commenti:

  1. posso assicurare che era veramente ottima e anche molto estiva e digeribile...brava complimenti!

    RispondiElimina
  2. Brava!! hai fatto bene a rifarla deve essere deliziosa!!

    RispondiElimina
  3. che spettacolo di crostata! Dev'essere deliziosa, copio immediatamente!
    ;)

    RispondiElimina
  4. e bello quando si a dei bei ricordi bellissima la tua crostata da provare

    RispondiElimina
  5. i dolci come altre cose hanno la facoltà di riportarci indietro facendoci assaporare il gusto del tempo passato quindi è stato davvero un bel tuffo questa crostata....è magnifica!!baci imma

    RispondiElimina
  6. questa forse ma dico forse riesco a farla! deve essere buonissima e la pasta mi sembra così morbida e friabile...slurpppp
    ciao Ely

    RispondiElimina
  7. deve essere proprio una squisitezza,questa crostata ha tutta l'aria di essere buona!

    RispondiElimina
  8. la copio decisamente!
    goduriosa!
    un abbraccio e buona domenica sera
    dida

    RispondiElimina
  9. Buonissima questa crostata! seplice e giustosa...poi quella fetta fa una voglia..
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Blu questa domani la provo!!
    Poi ti faccio sapere ciao

    RispondiElimina
  11. questa è assolutamente da provare!! bacioni!!

    RispondiElimina
  12. deve essere ottima, me la segno perchè la voglio provare un bacio

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Carissima dev'essere troppo buona!!! adoro i dolci al limone e le crostate!!! buona settimana.

    RispondiElimina
  15. A me il limone non piace molto.. ma da quando ho scoperto la glatina di limone e ci ho farcito un dolce.. son diventata una fans!!! ottima sta crostata.. bacioni :-)))

    RispondiElimina
  16. Questa crostata e' assolutamente invitante e trasmette un'idea di freschezza incredibile. Mi segno la ricetta, ho due bei limoni amalfitani nel portafrutta, che aspettano solo di essere usati!!

    RispondiElimina
  17. ma che meraviglia che hai sfornato!!!
    deliziosa davvero ;)

    RispondiElimina
  18. avevo fatto qualcosa di simile con le arance...devo dire che a vederla tua così cremosa ...mi viene una gran voglia di riproporla!

    RispondiElimina
  19. ciao cara, che giornatacce.... buonissima la torta, verrei volentieri a fare merenda da te, per fare due chiacchiere ;)

    RispondiElimina
  20. Mi sapreste suggerire ricette di dolci buoni, ma leggeri??
    Sono a dieta, ma non vorrei rinunciare al mio dessert quotidinao!!! ;)

    RispondiElimina
  21. Mmmm che bontà che dev'essere questa torta.
    Ma alle 23.30 non viene con il difetto?! ;-)

    RispondiElimina
  22. che meravigliaaaaaa!! ma tu sei una garanzia in fatto di dolci!! Brava e complimenti!!!!
    Pippi

    RispondiElimina