martedì 28 aprile 2009

MACCHERONCINI DI KAMUT CON ASPARAGI E TARTUFO



Dopo tanti dolci vi voglio raccontare un primo nato per caso, un sabato di festa con una pioggia deprimente fuori dalla finestra.

Il giorno prima ho trovato dei bellissimi asparagi biologici, qui ci sarebbe da discutere su quanto e fino a che punto il biologico sia biologico davvero e fino ache punto il biologico è meglio del tradizionale, ma ora non ci interessa la polemica, ci interessa un buon piatto di pasta e ho pensato di azzardare l'abbinamento di due sapori molto forti: l'asparago ed il tartufo.

Gli ingredienti sono pochi e semplici:

-un mazzetto di asparagi

-1\2 vasetto di crema al tartufo di Acqualagna

- 200g di maccheroncini di kamut

-a piacere ricotta affumicata grattugiata

Far bollire gli asparagi lasciando le punte fuori (mai bollire anche le punte, sono tenere e si rovinerebbero solamente), dopo 5 minuti scolarli, passarli in acqua fredda, togliere il fondo (circa 3 cm) e tagliare a pezzetto, lasciando le punte intere.

Far rolorare in una padella con dell'olio extravergine di oliva (io uso sempre quello delle colline marchigiane) due spicchi d'aglio, aggiungere gli asparagi tagliati a pezzetti, sale, pepe e far andare a fuoco vivace per circa 5 minuti, togliere l'aglio, aggiungere un po' d'acqua, abbassare il fuoco e continuare a cuocere.

Intanto mettere a bollire l'acqua per la pasta, e mentre la pasta cuoce e l'acqua nella padella con gli asparagi s'è asciugata, aggiungere la salsa di tartufo nella padella.

A questo punto scolare la pasta direttamente nella padella, saltare un minuto e ...buon appetito!

Io ho voluto azzardare grattugiandoci sopra anche un po' di ricotta affumicata (artigianale presa a Bolzano in un negozietto di fiducia), a me è piaciuta, ma forse copre troppo gli altri sapori già forti.

14 commenti:

  1. wow che buoni!!! ci vorrebbero oggi un bel piatto!! complimenti! buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Asparagi e tartufo..un abbinamento raffinato! e la pasta al kamut dà quel sapore di ristico al piatto!
    complimenti per la fantasia!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. ciao cara! :D un saluto anche qui ehehheheh!!

    RispondiElimina
  4. hai ragione...la polemica proprio non ci interessa:-)...ci interessa questo piatto di pasta che è venuto eccezionale...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Ma che bello qualcun altro che utilizza il kamut !!!!!
    Questa ricetta mi torna moooltooo utile
    Bella idea come abbinamento asparagi e tartufo!!!!!!!!
    Eli

    RispondiElimina
  6. Che elegantissimo abbinamento! Solo il nome meriterebbe di stare sul menu di un ristorante, per non parlare dell'armonia di sapori a cui sottende!

    RispondiElimina
  7. Alla faccia del primo nato per caso, è strepitoso, chissà che saporino niente male:)

    RispondiElimina
  8. Questo piatto deve essere delizioso!
    complimenti!

    RispondiElimina
  9. Sei interessata a difendere i contenuti originali del tuo blog?

    Dai un'occhiata qui e vedrai che è possibile farlo, in moodo intelligente.

    http://ricetteinternazionali.blogspot.com/2009/04/difendiamoci-dal-plagio.html

    RispondiElimina
  10. mi piace molto la pasta di kamut, quando vado da natura si la prendo sempre...
    poi con gli asparagi devono essere ancora + buoni...

    bacio

    RispondiElimina
  11. in effetti è stato un azzardo accostare asparagi e tartufo ma a quanto pare ben riuscito, brava
    Ciao ciao Alessandra

    RispondiElimina
  12. A me solo xkè cè il tubero....piaceeeeeeeeeeeeeeee!!! Ecchisenefrega se poi copre l'asparago...hahahaha

    Splendido Smakkk

    RispondiElimina
  13. davvero attirosimmi questi maccheroncini! e quante belle ricettine sul tuo blog! ti seguiamo da oggi! A presto, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina