martedì 24 febbraio 2009

SCROCCAFUSI E....un dolcissimo pensiero

Ma chi avrebbe mai immaginato che da un semplice sfogo sarebbe nata un'amicizia?
Con Ivonne è nata per caso una grande amicizia virtuale, lei mi aiuto' a trovare un articolo che cercavo per il mio bimbo e me lo spedì in contrassegno, questo accadde quasi un anno fa.
E da lì appena possibile ci scriviamo , ci raccontiamo e ci sfoghiamo anche un po', io come spirito(e sopratutto come gusti musicali) forse sono piu' vicina a suo figlio, ma sono una mamma e non posso piu' pensare al mio spirito rokkettaro!
Ivonne è una persona dolcissima, discreta, che ti offre sempre una mano o una spalla a seconda di che cosa hai bisogno, sempre aperta a tutto e disposta ad imparare e infatti giorni fa leggo sul suo blog QUESTO post sul suo nuovo hobby, mi sono letteralmente innamorata delle sue collanine e di una in particolare, così, un po' per scherzo e un po' per vero interesse,le lascio questo commento :

"ma che figataaaaaaaaaaaaaaascusa
eh sono stata un po' scurrile? non mi importa, quella con le perline nere, LA VOGLIO, TI PREGO !!!fai contrassegno????quanto me la metti?"

Non ho piu' ricevuto risposta e penso: speriamo non si sia offesa!
Macchè offesa? Oggi dentro la mia cassetta della posta c'era una busta con il suo nome come mittente e ho pensato: ma ...me l'avrà spedita???????
Apro e dentro c'era la collanina che mi piaceva tanto con una letterina commovente, che racconta di un'amicizia tra due persone che non si sono mai viste, ma io ci credo e ci credo FORTEMENTE , perchè una persona mai vista un giorno è diventata mio marito(niente internet qualche anno fa).



GRAZIE IVONNE, GRAZIE PER QUESTO BELLISSIMO REGALO!

Che dite vi lascio anche una ricettina oggi che è carnvale?
Gli scroccafusi nelle Marche, ma anche castagnole, invece in altri angoli di Italia le chiamano frittelle o frittole.

Ingredienti:
4 uova,
4 cucchiai di zucchero,
4 cucchiai di olio,
1\2 bicchiere di latte,
un cucchiaio di rum (io non lo metto mai),
farina quanto basta (dose assai vaga, ma fino a raggiungere la consistenza che vedete qui accanto)
una bustina di lievito.

Impastare insieme tutti gli ingredienti e con un cucchiaio tuffare in olio bollente o strutto delle palline di impasto, friggere fino a farle dorare, poi una volta asciugate bene passarle ancora calde nello zucchero semolato.






20 commenti:

  1. è stato un gesto bellissimo e complimenti per i dolci

    RispondiElimina
  2. mmm che buoni
    mmm che bella

    ;-)
    firmato FASTIDIOSA!

    RispondiElimina
  3. Se io ti scrivessi...
    vorrei una frittella, ti prego, la voglio, a quanto me le metti?
    Poi domani ne trovo un pacchettino nella cassetta della posta!? ;-)

    RispondiElimina
  4. Fastidiosa, vediamo quello che si puo' fare per il pacchettino.

    RispondiElimina
  5. Tam.... ora sei tu che commuovi me con le tue parole! Grazie!!!!

    anch'io credo nelle amicizie virtuali, anzi a volte sono più forti delle amicizie reali ;-)

    Complimenti per le frittelle... devono essere buonissime!!!

    Bacioni, Ivonne

    RispondiElimina
  6. In giro non si fa altro che sentire cose brutte, oggi, leggere come è nata una bellissima amicizia mi fa tanto piacere, sono felice per voi. Belle frittelle complimenti!

    RispondiElimina
  7. che bel pensiero e che bella questa amicizia virtuale. complimenti per le frittelle.

    RispondiElimina
  8. L'amicizia è amicizia, poco conta che sia virtuale o no!! Belli i tuoi scroccafusi, brava!!!

    RispondiElimina
  9. l'amicizia vera è anche questo.

    Non servono tante parole o altro.

    Anna

    RispondiElimina
  10. che meraviglia!!! a volte le amicizie "virtuali" sono più sincere di quelle "reali"

    complimenti anche per i scroccafusi!!

    RispondiElimina
  11. Anch'io credo nella amicizia virtuale... come ha detto Sara qui sopra a volte sono più forti e sincere che quelle reali...

    Complimenti per il dolce!!!!

    Lalu

    RispondiElimina
  12. meraviglioso il vostro incontro felice...non conta la distanza...la collana è carinissima! e anche le frittelline! :)

    RispondiElimina
  13. Che bel post, complimenti per questa bellissima amicizia...

    RispondiElimina
  14. che bella questa amicizia....questi dolcetti sono divini:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. Una bella e commovente storia di amicizia... sono felice per te, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Me lo ha detto un MIO amico ieri sera :
    "La vita a volte è strana!!"
    e io aggiungo è anche bella . Ciao Vania

    P.S Che friTtelle!! :))

    RispondiElimina
  17. ivonne:
    non volevo commuoverti perchè lo hai già fatto tu abbondantemente, volevo pero' che se sapesse quanto sei spaeciale.
    Katty:
    è vero sai, sembra poco, ma in mezzo a tante brutte notizie questa è proprio una stella che brilla.
    mirtilla, betty micaela:
    grazie, in effetti erano proprio sofficine le frittele.
    Barbara: hai ragione non conta se reale o visrtuale, l'amicizia è amicizia
    Haron: no , le parole non servono, piccoli gesti riempono di gioia.
    Sara e Lalu: a vole è come dite voi le amicizie reali ci lasciano un po' di amaro di scarsa dincerità o di verità omesse, quelle reali a volte superano con la loro forza la realtà.
    Lo:
    ma sai che non siamo nemmeno così tanto lontane e prima o poi di sicuro ci incontreremo.
    Sara, snooky, unika:
    grazieeeeeeeeeeeeeeeeee
    Anicestellato: è passato un po' troppo tempo dall'ultima volta che ti sono cenuta a trovare, devo assolutamente rimediare, grazie per essere passata.
    Vania:
    la vita a volte nella sua stranezza e bellezza ci riserva delle meravigliose sorprese e ti confesso che l'altro giorno ero pure un po' invidiosa della mia amica Fastidiosa, poi sono passati pochissimi giorni e bellissima inaspettatissima sorpresa pure per me.

    RispondiElimina